Prima Visita

dentista milano prima visita gratuita

Nel nostro studio il paziente rimane al centro delle nostre attenzioni anche dopo il ciclo di cure.

Dopo la prima visita il dentista potrà consigliarvi un adeguato piano di prevenzione, con richiami programmati periodicamente. Una visita dal dentista vi permette di tenere sotto controllo lo stato complessivo della vostra bocca non solamente per prevenire problematiche dentali o gengivali ma anche di intercettare eventuali malattie sistemiche che possono trovare una manifestazione anche nella bocca. La prevenzione e la diagnosi precoce rimangono sempre le prime armi nella cura delle malattie, non solamente dentali.

La semplice pulizia dei denti attraverso la rimozione fisica del tartaro aderente alle superfici dentali vi permette di migliorare lo stato di salute delle vostre gengive, prevenire processi infettivi o malattie ben più gravi

I vantaggi della prima consultazione

  • Visite regolari dal dentista aiutano ad identificare o anticipare problematiche dentali che potrebbero portare maggiore compromissione della vostra salute orale.
  • Visite frequenti (almeno una ogni 6 mesi) vi aiutano a tenere sotto controllo lo stato di salute dei vostri denti e delle vostre gengive. Per i successivi controlli di routine può essere solamente necessaria una semplice seduta di igiene (pulizia dei denti).

Cosa è la prima visita?

  • Prima di iniziare qualsiasi esame clinico o radiografico, lo specialista vi chiederà quale sia il motivo principale della visita;
  • A questo punto il dentista vi chiederà alcuune informazioni sullo stato di salute generale (la cosidetta anamnesi) e entrerà più nel dettaglio del vostro problema con alcune domande più spedifiche;
  • Il dentista esaminerà i vostri denti, gengive, viso e collo;
  • Il dentista valuterà il problema non solo a livello del singolo elemento dentale compromesso ma anche degli elementi dentali vicini, dello stato di salute complessivo del cavo orale oltre che a valutazioni di tipo estetico del vostro sorriso;
  • Se ci fosse l’esigenza il dentista potrebbe farvi una radiografia. L’analisi radiografica permette di vedere quello che viene celato all’esame clinico e cioè nelle zone tra dente e dente e al di sotto delle gengive;
  • Una volta raccolte le informazioni necessarie, il dentista vi esporrà e concorderà con voi un piano di cura. Per i successivi controlli di routine può essere indispensabile solo una seduta di igiene orale. Per i problemi più complessi saranno eventualmente necessari ulteriori esami e controlli prima di proporre al paziente un piano di cura.